Salute e viaggiare

Per volare senza pensieri

Per i bambini la permanenza a bordo è solitamente un'avventura emozionante. Se i piccoli sono ben preparati, anche i genitori riusciranno a godersi un viaggio rilassato. Per i bambini che viaggiano da soli sono previste disposizioni particolari.

Importanti domande sulla salute

Se si soffre di qualche malattia, il volo in aereo può causare problemi in determinate circostanze? Chi può volare e chi no? Qui trovate le risposte alle domande più importanti sull'argomento.

Gravidanza : Di cosa dovrei tener conto se sono incinta?
Fino alla fine della 36a settimana di gravidanza o fino a quattro settimane prima della data prevista per il parto, le donne in attesa con una gravidanza dal decorso facile e senza complicazioni possono viaggiare sui voli Swiss. In caso di gravidanza ripetuta senza complicazioni è possibile usufruire dei voli fino alla 32a settimana di gravidanza.

Le gestanti non sono tenute a presentare un certificato medico, tuttavia dopo la 28a settimana di gravidanza è consigliabile munirsi di un certificato che attesti il decorso senza complicazioni della gravidanza e che questa per la paziente non è d’impedimento al volo. E’ anche opportuno riportarvi la data prevista per il parto.

Durante l’intero periodo della la gravidanza il rischio di trombosi è accresciuto, perciò consigliamo: bere a sufficienza durante il volo e indossare calze elastiche. La cosa migliore è parlare col proprio medico curante prima di mettersi in viaggio in aereo per escludere rischi supplementari eventualmente presenti.

Nel caso in cui Lei non sia sicura che un volo aereo nelle sue condizioni sia privi di rischi, La preghiamo di mettersi in contatto direttamente con i SWISS Medical services
Alimento: Posso richiedere menu o cibi compatibili con uno specifico regime alimentare sul mio volo SWISS?
Noi offriamo gratuitamente menù speciali, anche per il diabete o le allergie, su tutti i nostri voli intercontinentali. Puoi scegliere il tuo pranzo/i cibi di tuo gradimento in fase di prenotazione del volo nel sito swiss.com (fase 4, opzioni). Per trovare cibi/menu compatibili con la dieta/il regime alimentare a cui tu desideri attenerti dai un’occhiata alla vasta gamma di pietanze “speciali” della nostra offerta e ai rispettivi ingredienti.

Menù speciali SWISS
Diabete: Cosa devo tener presente se sono diabetico?
Se sei diabetico tieni presente quanto segue, per il volo e per l’intero viaggio:

1. Farmaci
Determina insieme con il tuo medico il tipo e il numero di iniezioni di insulina necessarie da portare in viaggio. Il nostro consiglio è di portare con te il doppio della quantità di farmaci e di supporti medico-sanitari necessari, sia nel bagaglio a mano sia nella valigia da imbarcare. Questo vi garantisce l’autonomia necessaria per tutto il viaggio, a scanso di imprevisti.

Chiedi al tuo medico di fissarti un calendario di iniezioni per tutto il periodo del viaggio, volo e soggiorno entrambi inclusi.

2. Viaggiare in altri fusi orari
Viaggiare verso ovest: la giornata (periodo diurno) si allunga notevolmente. Decidere insieme con il proprio medico curante se si dovrebbe assumere un pasto aggiuntivo e quindi una dose aggiuntiva di insulina.

Viaggiando verso est: la giornata (periodo diurno) si accorcia. È quindi consigliabile ridurre il dosaggio di insulina. Si prega di parlarne con il proprio medico.

3. Siringhe a bordo
Potrebbe essere necessario iniettare l'insulina durante il volo e portare siringhe a bordo. In questo caso è assolutamente necessario un certificato medico per poter passare il controllo di sicurezza.
Trombosi: Cosa è importante sapere riguardo le trombosi di viaggio?
Un lungo periodo di immobilità in posizione seduta può causare la formazione di un coagulo di sangue (trombo) nelle vene, in cui la circolazione di sangue è quindi in parte o completamente bloccata. Questo tipo di trombosi colpisce per lo più la metà inferiore del corpo, ad esempio, le vene delle gambe ed è conosciuto come trombosi venosa profonda (TVP).

Per prevenire una trombosi assicurati di bere a sufficienza durante il volo, muoverti il più spesso possibile nonché di piegare e distendere le gambe di frequente.

Se si hanno ulteriori fattori di rischio (ad esempio casi di trombosi o embolia polmonare in famiglia, disturbi della coagulazione ereditari, insufficienza cardiaca o insufficienza venosa cronica) si dovrebbero consultare un medico prima di viaggiare. In particolare si dovrebbe decidere se non sia il caso di indossare calze elastiche e di assumere farmaci anti-coagulanti.
Vaccinazioni: Ho bisogno di vaccinazioni per la mia destinazione?
Almeno 4-6 settimane prima del volo rivolgiti al consultorio sanitario o al tuo medico curante per ricevere informazioni sulle vaccinazioni necessarie e obbligatorie e per tutte le altre precauzioni raccomandate in caso di viaggi verso la destinazione da te prescelta.

Il Servizio di assistenza medicaSWISS Medical Services è in grado di fornire consigli medici, informazioni sulle malattie nelle regioni tropicali e sulle vaccinazioni più importanti.
Malattia o operazione: Posso volare con una malattia o dopo un intervento chirurgico?
È necessario essere molto cauti se si ci si sta curando per una malattia ancora in corso o se si è subito un intervento chirurgico di recente. Viaggiare può essere stressante, quindi, è ragionevole rinviare il vostro viaggio/volo ad un periodo in cui siete in piena forma ed in grado di affrontare senza problemi un viaggio in aereo.

Si prega di tener presente tutti i casi in cui SWISS non permette il viaggio in aereo. Inoltre consigliamo di consultare assolutamente il medico per chiedere un parere medico relativo alla partenza da voi pianificata e di lasciar accertare che il vostro stato psico-fisico vi consenta di affrontare un viaggio.
Restrizione: In quali casi SWISS non permette il viaggio?
Casi particolari
Il volo non è permesso quando si sono fatte immersioni subacquee nelle 24 ore prima della partenza. Inoltre si dovrebbe consultare un medico se hai avuto problemi in fase di riemersione.

Condizioni fisiche
Non è permesso il volo ai passeggeri colpiti dalle seguenti patologie:

sindrome da raffreddamento acuta e stati febbrili acuti;
gravi malattie cardiache o polmonari: difficoltà respiratorie, infarto recente, angina pectoris instabile, insufficienza cardiaca refrattaria e pneumotorace;
recente ictus;
grave anemia;
malattie infettive come la varicella;
intervento chirurgico recente, soprattutto interventi addominali e perazioni al torace;
alcune malattie acute di carattere psicologico.
Allergie: A cosa occorre prestare attenzione?
Se Lei è allergico può essere sicuro del fatto che sui voli SWISS facciamo tutto il possibile per evitare gli allergeni. SWISS è stata la prima compagnia aerea al mondo a fregiarsi del marchio di qualità ECARF. Ci impegniamo a ridurre al minimo la presenza di allergeni nelle nostre cabine e lounge, soprattutto per quanto riguarda imbottiture, climatizzazione e alimenti. Sui voli a lungo raggio oppure sui voli in Europa in SWISS Business potrà prenotare anche pasti speciali. Nel caso dei voli in Europa in SWISS Economy la nostra cucina di bordo dispone inoltre di vari prodotti privi di lattosio e di glutine, nonché di snack alternativi. In caso di emergenza i membri dell'equipaggio sono addestrati e a bordo sono disponibili compresse di antistaminico.

Le informazioni relative alle allergie alla frutta a guscio sono consultabili alla voce Menu speciali.
Certificato medico: Quando ho bisogno di un certificato medico?
Nei seguenti casi si consiglia ai passeggeri di portare con sé un certificato medico per la loro sicurezza e/o in osservanza alle vigenti norme di sicurezza:

se si hanno peacemaker cardiaci o impianti in metallo (articolazioni in materiale metallico, placche in metallo per es. in seguito a fratture) – il certificato va presentato prima di passare ai controlli di sicurezza;

se si è diabetici e si soffre di malattie croniche che richiedono un terapia farmacologica (certificato attestante la diagnosi e i medicinali da assumere);

se i paesi di destinazione richiedono alcune vaccinazioni (vaccinazioni e libretto di vaccinazione);

se si devono portare con sé siringhe per motivi medici

a seconda del grado di invalidità SWISS può richiedere il modulo SAF/MEDIF .

Materiale medico

Se si intende portare con sé materiali/dispositivi medici di cui si dispone, si prega di comunicarlo al momento della prenotazione. Alcuni dispositivi necessitano di documentazioni tecniche e/o mediche di accompagnamento. Qui di seguito si trovano alcune informazioni sui materiali/dispositivi medici solitamente consentiti sui nostri voli.

Sedia a rotelle personale
È possibile portare con sé la propria sedia a rotelle personale pieghevole. Si prega di informarci in anticipo circa il peso, le dimensioni e il tipo di sedia a rotelle che si intende trasportare.

Procedere verso il gate con la propria sedia a rotelle personale (senza batteria). Il nostro staff vi aiuterà nella fase di imbarco e nello stivare la sedia a rotelle.

La sedia a rotelle verrà restituita dopo l’atterraggio, se possibile. In caso contrario, l'aeroporto di arrivo fornirà una sedia a rotelle per portare il passeggero al ritiro bagagli.

L’utilizzo di sedie a rotelle a batteria non è consentito dopo il check-in. Il nostro staff porterà il passeggero al gate con una sedia a rotelle sostitutiva.

La sedia a rotelle del passeggero viene trasportata gratuitamente nel vano bagagli.

Per ragioni di sicurezza sono state introdotte le seguenti regole per le sedie a rotelle con batterie: prima del check-in le batterie devono essere saldamente fissate alla sedia a rotelle ed i terminali delle batterie devono essere isolati per evitare cortocircuiti accidentali.

Sedia a rotelle a bordo
Sui voli di lungo raggio aiuteremo il passeggero diversamente abile ad andare alla toilette, utilizzando a questo scopo una nostra sedia a rotelle presente a bordo per i trasferimenti verso la toilette.
Ossigeno
L'utilizzo di bombole private di ossigeno a bordo non è consentito.

Forniamo bombole di ossigeno sviluppate per essere utilizzate a bordo.

La bombola di ossigeno sarà installata in corrispondenza del proprio posto a sedere e pronta per l'uso.

Richiedere la fornitura di ossigeno a bordo almeno 72 ore prima della partenza. La presenza dell’ossigeno è confermata dopo la conferma di avvenuto pagamento dei relativi costi.

Devono essere forniti le necessarie informazioni mediche compilando il modulo SAF/MEDIF form (PDF).
Farmaci
Nonostante il regolamento di sicurezza previsto per il bagaglio a mano, i farmaci indispensabili in forma liquida sono consentiti a bordo, per es. i farmaci per i diabetici.

La quantità trasportabile consentita corrisponde al dosaggio previsto per l’intera durata del volo.

A seconda dei casi un certificato medico in lingua inglese può rivelarsi utile.
Siringhe trasportate per uso medico
Si consiglia di avere sempre con sé un certificato medico che ne giustifichi il trasporto a causa delle vigenti norme di sicurezza.
Concentratore portatile di ossigeno (POC)/dispositivo a pressione positiva continua (CPAP)
POC: oltre ad indicare idati medici(PDF) si prega di leggere e compilare il modulo POC(PDF). Si prega di inviare entrambi i moduli almeno 3 giorni lavorativi prima della partenza al Servizio di assistenza medica SWISS.
Email: medicalservices@swiss.com

CPAP: se si prevede di utilizzare un dispositivo CPAP a bordo, si prega di leggere attentamente il foglio informativo CPAP(PDF) e di seguire le istruzioni in esso riportate. Non è necessaria la presentazione di un certificato medico.

Guida salute

Se si soffre di qualche malattia, il volo in aereo può causare problemi in determinate circostanze? Chi può volare e chi no? Qui trovate le risposte alle domande più importanti sull'argomento.

Gravidanza : Di cosa dovrei tener conto se sono incinta?
Fino alla fine della 36a settimana di gravidanza o fino a quattro settimane prima della data prevista per il parto, le donne in attesa con una gravidanza dal decorso facile e senza complicazioni possono viaggiare sui voli Swiss. In caso di gravidanza ripetuta senza complicazioni è possibile usufruire dei voli fino alla 32a settimana di gravidanza.

Le gestanti non sono tenute a presentare un certificato medico, tuttavia dopo la 28a settimana di gravidanza è consigliabile munirsi di un certificato che attesti il decorso senza complicazioni della gravidanza e che questa per la paziente non è d’impedimento al volo. E’ anche opportuno riportarvi la data prevista per il parto.

Durante l’intero periodo della la gravidanza il rischio di trombosi è accresciuto, perciò consigliamo: bere a sufficienza durante il volo e indossare calze elastiche. La cosa migliore è parlare col proprio medico curante prima di mettersi in viaggio in aereo per escludere rischi supplementari eventualmente presenti.

Nel caso in cui Lei non sia sicura che un volo aereo nelle sue condizioni sia privi di rischi, La preghiamo di mettersi in contatto direttamente con iSWISS Medical services
Alimento: Posso richiedere menu o cibi compatibili con uno specifico regime alimentare sul mio volo SWISS?
Noi offriamo gratuitamente menù speciali, anche per il diabete o le allergie, su tutti i nostri voli intercontinentali. Puoi scegliere il tuo pranzo/i cibi di tuo gradimento in fase di prenotazione del volo nel sito swiss.com (fase 4, opzioni). Per trovare cibi/menu compatibili con la dieta/il regime alimentare a cui tu desideri attenerti dai un’occhiata alla vasta gamma di pietanze “speciali” della nostra offerta e ai rispettivi ingredienti.

Menù speciali SWISS
Diabete: Cosa devo tener presente se sono diabetico?
Se sei diabetico tieni presente quanto segue, per il volo e per l’intero viaggio:

1. Farmaci
Determina insieme con il tuo medico il tipo e il numero di iniezioni di insulina necessarie da portare in viaggio. Il nostro consiglio è di portare con te il doppio della quantità di farmaci e di supporti medico-sanitari necessari, sia nel bagaglio a mano sia nella valigia da imbarcare. Questo vi garantisce l’autonomia necessaria per tutto il viaggio, a scanso di imprevisti.

Chiedi al tuo medico di fissarti un calendario di iniezioni per tutto il periodo del viaggio, volo e soggiorno entrambi inclusi.

2. Viaggiare in altri fusi orari
Viaggiare verso ovest: la giornata (periodo diurno) si allunga notevolmente. Decidere insieme con il proprio medico curante se si dovrebbe assumere un pasto aggiuntivo e quindi una dose aggiuntiva di insulina.

Viaggiando verso est: la giornata (periodo diurno) si accorcia. È quindi consigliabile ridurre il dosaggio di insulina. Si prega di parlarne con il proprio medico.

3. Siringhe a bordo
Potrebbe essere necessario iniettare l'insulina durante il volo e portare siringhe a bordo. In questo caso è assolutamente necessario un certificato medico per poter passare il controllo di sicurezza.
Trombosi: Cosa è importante sapere riguardo le trombosi di viaggio?
Un lungo periodo di immobilità in posizione seduta può causare la formazione di un coagulo di sangue (trombo) nelle vene, in cui la circolazione di sangue è quindi in parte o completamente bloccata. Questo tipo di trombosi colpisce per lo più la metà inferiore del corpo, ad esempio, le vene delle gambe ed è conosciuto come trombosi venosa profonda (TVP).

Per prevenire una trombosi assicurati di bere a sufficienza durante il volo, muoverti il più spesso possibile nonché di piegare e distendere le gambe di frequente.

Se si hanno ulteriori fattori di rischio (ad esempio casi di trombosi o embolia polmonare in famiglia, disturbi della coagulazione ereditari, insufficienza cardiaca o insufficienza venosa cronica) si dovrebbero consultare un medico prima di viaggiare. In particolare si dovrebbe decidere se non sia il caso di indossare calze elastiche e di assumere farmaci anti-coagulanti.
Vaccinazioni: Ho bisogno di vaccinazioni per la mia destinazione?
Almeno 4-6 settimane prima del volo rivolgiti al consultorio sanitario o al tuo medico curante per ricevere informazioni sulle vaccinazioni necessarie e obbligatorie e per tutte le altre precauzioni raccomandate in caso di viaggi verso la destinazione da te prescelta.

Il Servizio di assistenza medicaSWISS Medical Servicesè in grado di fornire consigli medici, informazioni sulle malattie nelle regioni tropicali e sulle vaccinazioni più importanti.
Malattia o operazione: Posso volare con una malattia o dopo un intervento chirurgico?
È necessario essere molto cauti se si ci si sta curando per una malattia ancora in corso o se si è subito un intervento chirurgico di recente. Viaggiare può essere stressante, quindi, è ragionevole rinviare il vostro viaggio/volo ad un periodo in cui siete in piena forma ed in grado di affrontare senza problemi un viaggio in aereo.

Si prega di tener presente tutti i casi in cui SWISS non permette il viaggio in aereo. Inoltre consigliamo di consultare assolutamente il medico per chiedere un parere medico relativo alla partenza da voi pianificata e di lasciar accertare che il vostro stato psico-fisico vi consenta di affrontare un viaggio.
Restrizione: In quali casi SWISS non permette il viaggio?
Casi particolari
Il volo non è permesso quando si sono fatte immersioni subacquee nelle 24 ore prima della partenza. Inoltre si dovrebbe consultare un medico se hai avuto problemi in fase di riemersione.

Condizioni fisiche
Non è permesso il volo ai passeggeri colpiti dalle seguenti patologie:

sindrome da raffreddamento acuta e stati febbrili acuti;
gravi malattie cardiache o polmonari: difficoltà respiratorie, infarto recente, angina pectoris instabile, insufficienza cardiaca refrattaria e pneumotorace;
recente ictus;
grave anemia;
malattie infettive come la varicella;
intervento chirurgico recente, soprattutto interventi addominali e perazioni al torace;
alcune malattie acute di carattere psicologico.
Allergia a noci/nocciole: Cosa è importante sapere se sono allergico a noci?
Siamo consapevoli che alcuni passeggeri sono allergici a noci/nocciole. Noi serviamo prodotti con noci/nocciole e ci possono essere tracce di noci/nocciole in pasti e snack. Non possiamo garantire in alcun modo che i cibi serviti a bordo non contengano tracce di noci/nocciole. Anche i passeggeri potrebbero avere con sé a bordo noci/nocciole. Quindi non possiamo garantire un ambiente in cui non siano assolutamente presenti tracce di noci/nocciole sui voli SWISS. Se optate per un viaggio aereo con SWISS si consiglia di valutare l'entità di eventuali allergie e delle proprie condizioni di salute, in modo tale da essere assolutamente certi che il volo aereo sia la scelta giusta, in considerazione delle proprie reazioni allergiche.
Certificato medico: Quando ho bisogno di un certificato medico?
Nei seguenti casi si consiglia ai passeggeri di portare con sé un certificato medico per la loro sicurezza e/o in osservanza alle vigenti norme di sicurezza:

se si hanno peacemaker cardiaci o impianti in metallo (articolazioni in materiale metallico, placche in metallo per es. in seguito a fratture) – il certificato va presentato prima di passare ai controlli di sicurezza;

se si è diabetici e si soffre di malattie croniche che richiedono un terapia farmacologica (certificato attestante la diagnosi e i medicinali da assumere);

se i paesi di destinazione richiedono alcune vaccinazioni (vaccinazioni e libretto di vaccinazione);

se si devono portare con sé siringhe per motivi medici

a seconda del grado di invalidità SWISS può richiedere ilmodulo SAF/MEDIF.

Materiale medico

Reservations: Advance Notice Requirements
Generally passengers with disabilities do not need to give any advance notice to Swiss. However, in certain instances in order to offer the passenger the proper care and assistance, SWISS requires advance notice as follows:

72 hours advance notice for use of medical oxygen supplied by Swiss for international flights.

48 hours advanced notice for use of a respirator, ventilator, POC or CPAP.

48 hours advance notice for passengers travelling on a stretcher.
Sedia a rotelle personale
È possibile portare con sé la propria sedia a rotelle personale pieghevole. Si prega di informarci in anticipo circa il peso, le dimensioni e il tipo di sedia a rotelle che si intende trasportare.

Procedere verso il gate con la propria sedia a rotelle personale (senza batteria). Il nostro staff vi aiuterà nella fase di imbarco e nello stivare la sedia a rotelle.

La sedia a rotelle verrà restituita dopo l’atterraggio, se possibile. In caso contrario, l'aeroporto di arrivo fornirà una sedia a rotelle per portare il passeggero al ritiro bagagli.

L’utilizzo di sedie a rotelle a batteria non è consentito dopo il check-in. Il nostro staff porterà il passeggero al gate con una sedia a rotelle sostitutiva.

La sedia a rotelle del passeggero viene trasportata gratuitamente nel vano bagagli.

Per ragioni di sicurezza sono state introdotte le seguenti regole per le sedie a rotelle con batterie: prima del check-in le batterie devono essere saldamente fissate alla sedia a rotelle ed i terminali delle batterie devono essere isolati per evitare cortocircuiti accidentali.

Sedia a rotelle a bordo
Sui voli di lungo raggio aiuteremo il passeggero diversamente abile ad andare alla toilette, utilizzando a questo scopo una nostra sedia a rotelle presente a bordo per i trasferimenti verso la toilette.
Ossigeno
L'utilizzo di bombole private di ossigeno a bordo non è consentito.

Forniamo bombole di ossigeno sviluppate per essere utilizzate a bordo.

La bombola di ossigeno sarà installata in corrispondenza del proprio posto a sedere e pronta per l'uso.

Richiedere la fornitura di ossigeno a bordo almeno 72 ore prima della partenza. La presenza dell’ossigeno è confermata dopo la conferma di avvenuto pagamento dei relativi costi.

Devono essere forniti le necessarie informazioni mediche compilando il moduloSAF/MEDIF form (PDF).
Farmaci
Nonostante il regolamento di sicurezza previsto per il bagaglio a mano, i farmaci indispensabili in forma liquida sono consentiti a bordo, per es. i farmaci per i diabetici.

La quantità trasportabile consentita corrisponde al dosaggio previsto per l’intera durata del volo.

A seconda dei casi un certificato medico in lingua inglese può rivelarsi utile.
Siringhe trasportate per uso medico
Si consiglia di avere sempre con sé un certificato medico che ne giustifichi il trasporto a causa delle vigenti norme di sicurezza.
Concentratore portatile di ossigeno (POC)/dispositivo a pressione positiva continua (CPAP)
POC: oltre ad indicare idati medici(PDF) si prega di leggere e compilare ilmodulo POC(PDF). Si prega di inviare entrambi i moduli almeno 3 giorni lavorativi prima della partenza al Servizio di assistenza medica SWISS.
Email:medicalservices@swiss.com

CPAP: se si prevede di utilizzare un dispositivo CPAP a bordo, si prega di leggere attentamente ilfoglio informativo CPAP(PDF) e di seguire le istruzioni in esso riportate. Non è necessaria la presentazione di un certificato medico.