Luci artistiche sopra i tetti di Barcellona

SWISS avvolge il Sagrat Cor in un mare di luci

Campagna europea per una maggiore cura dei rapporti tra le persone.

25 febbraio 2015: A Barcellona si è acceso un altro segno di maggiore attenzione. Nel contesto del movimento avviato su iniziativa di SWISS, Gerry Hofstetter, artista di fama mondiale e genio dell'illuminotecnica, ha avvolto il Sagrat Cor (Chiesa del Sacro Cuore), la chiesa in posizione più elevata di Barcellona, in un mare di luci composto dagli occhi degli assistenti di volo SWISS. Gli occhi sono il simbolo del contatto fra le persone e l'intento è di incoraggiare tutti noi a porre una maggiore attenzione ai rapporti con gli altri.

La stupefacente opera d'arte luminosa non ha affascinato solo i passanti e i visitatori del Parco Tibidabo, che circonda la chiesa. Grazie alla sua straordinaria posizione in cima ad un monte, la facciata del Sagrat Cor illuminata in modo unico, ha brillato sopra Barcellona - e ha fatto fermare per un momento le persone lungo le strade della metropoli catalana stimolandole a riflettere sul valore dell'attenzione.

Sagrat Cor

Già dalla fine dell'anno scorso SWISS si è impegnata nel progetto culturale volto a promuovere una maggior cura nei rapporti reciproci. Dopo le installazioni luminose di Londra, Amburgo e Vienna, a Barcellona si è accesa ora la quarta luce all'insegna di una maggiore attenzione. Le prossime tappe saranno Parigi e Milano. Inoltre al termine dell'iniziativa seguirà una grande installazione conclusiva alla quale potrà partecipare chiunque, semplicemente caricando un selfie dei propri occhi, sempre per promuovere una maggiore attenzione. E con un pizzico di fortuna si potrà anche vincere un viaggio in Svizzera.